gossip Italia

Concorrente zittisce Belen in tv lei reagisce: “Fallo davanti”

Concorrente zittisce Belen in tv lei reagisce: “Fallo davanti”. Prima il ballo sensuale l’uno di fronte all’altra (quasi a sfidarsi) poi il gestaccio del concorrente che non è passato inosservato.

A Tu sì que vales gli animi si sono infiammati e Belen Rodriguez ha sbottato.

La conduttrice si è prestata a fare da “spalla” nell’esibizione danzante di uno dei talenti in gara. Ma mai si sarebbe aspettata il brutto gesto che quest’ultimo ha compiuto alle sue spalle.

L’ultima puntata del talent di Canale Cinque, Tu sì che vales, ha regalato colpi di scena e siparietti tra giudici, presentatori e concorrenti. Le emozioni delle esibizioni si sono mescolate alle solite gag dei giudici primi tra tutti Rudy Zerbi e Teo Mammucari.

Questa volta però non sono i due giudici a punzecchiarsi come al solito.

Nell’ultima puntata, infatti, è andato in scena un battibecco tra la conduttrice e uno dei concorrenti. E il finale è stato davvero a sorpresa.

In studio è arrivato Emanuel che, al centro del palco, si è esibito in un ballo sfrenato a ritmo di musica tecno, ma nella performance ha voluto coinvolgere anche Belen Rodriguez.

La conduttrice si è prestata al gioco sfidando a colpi di twerking il giovane talento e proprio mentre Belen stava lasciando la scena a Emanuel, quest’ultimo ha portato il dito davanti alla bocca invitandola a stare zitta.

La conduttrice era di spalle e non ha potuto vedere il gesto fatto dal giovane, che però non è sfuggito all’attenta Maria De Filippi.

“Scusa Belen quando tu te ne sei andata lui ti ha fatto il gesto ‘stai zitta’”, l’ha avvisata la padrona di casa, scatenando la reazione indignata di Belen Rodriguez.

“Così non si fa, soprattutto se io mi giro. Prova a farlo davanti. Fallo davanti!”. La replica stizzita ha lasciato ammutolito il concorrente.

Salvo poi farlo sciogliere in una risata quando Belen Rodriguez ha proseguito: “Dai scherzo!”. Ma Belen non ha scherzato affatto nell’esprimere il suo giudizio sull’esibizione appena vista. Stroncando le velleità da ballerino del giovane Emanuel: “Come ballerino però no, i ballerini sono altri”. Fonte Ilgiornale

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: