gossip Italia

Paolo Brosio bestemmia al GF Vip: verrà squalificato?

Paolo Brosio bestemmia al GF Vip: verrà squalificato? A poco più di 24 ore dal suo ingresso nella casa del GFVIp, Paolo Brosio ha già fatto una serie di scivoloni che potrebbero costargli caro.

Non solo ha rivelato agli altri concorrenti informazioni da fuori la casa, ma si sarebbe persino lasciato scappare una bestemmia. Rivolto ad Enoch, Paolo Brosio dice: “Dio B*no”. Un’imprecazione che, seppur usata come intercalare, potrebbe mettere la sua partecipazione a rischio. Come è successo un mese prima a Denis Dosio, squalificato per una simile leggerezza.

A poco più di 24 ore dal suo tanto desiderato ingresso nella casa del Grande Fratello Vip, Paolo Brosio ha incredibilmente già fatto una serie di scivoloni che potrebbero costargli parecchio.

Non solo ha rivelato ai concorrenti diverse notizie che provengono da fuori la casa, come alcune informazioni su Covid e tamponi, e quella relativa al prolungamento del programma fino a febbraio 2021. Ma avrebbe anche bestemmiato. Una notizia che in pochi minuti ha fatto il giro del web.

La presunta bestemmia di Paolo Brosio

Alle prese con la routine della stanza arancione, Paolo Brosio sta sistemando le sue cose, tra vestiti e pillole sul comodino. Poi si rivolge ad Enoch e ridendo dice: “Che casino! Io la mattina devo prendere le pillole e non vedo un ca**o, butto giù di tutto.

Un giorno o l’altro mi ritrovi verde come te ieri Dio bo**. Oh Enoch, te ieri eri da film americano!”. I compagni di stanza hanno fatto finta di nulla, ma alla regia non è affatto scappata la frase incriminata.

Il precedente di Denis Dosio squalificato per una bestemmia

Non è la prima volta che succede nella casa del Grande Fratello Vip. Un mese fa un’imprecazione del genere era uscita dalla bocca di Denis Dosio, l’influencer di 19 al quale tanta leggerezza era costata la squalifica dal reality.

In genere infatti il Grande Fratello punisce severamente chiunque si lasci scappare frasi di questo tipo. Nel caso di Dosio la parola era uscita di notte, al buio e con l’audio poco comprensibile. Leggi anche qui 

Ma stavolta le parole di Paolo Brosio si sentono forti e chiare. Ora occorre aspettare di capire se anche nel suo caso il programma prenderà dei provvedimenti. Fanpage

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: