attualità cronaca Italia

Lazio: tre giocatori positivi al Covid. Il Caso

Lazio: tre giocatori positivi al Covid. Il caso si complica. Bisogna usare una frase classica da libro giallo per la Lazio che aveva deciso di sottoporre al tampone alcuni giocatori che sono da qualche giorno ai box, tra questi anche Ciro Immobile.

Che dopo l’esame effettuato per Synlab, prima della Champions, era tornato positivo al Covid.

Ma nei test effettuati al Campus Biomedico di Roma, che è stato scelto al posto del laboratorio di Avellino. Sono confermate le positività di Immobile,  Strakosha e Leiva. E ora verrà allertata pure la Asl di Roma.

I nuovi test per i calciatori della Lazio

Dunque la Lazio continua a vivere una situazione complicata partita alla vigilia della partita di Champions con il Bruges.

Quando sono fermati una dozzina di calciatori che erano risultati positivi al Covid, una buona metà di loro sono però disponibili per il successivo incontro di campionato con il Torino.

Tra questi Ciro Immobile che ha anche segnato un gol molto pesante.

Lunedì 2 novembre però negli esami svolti per conto della Uefa dal laboratorio Synlab sono trovati nuovamente positivi al tampone Ciro Immobile, Lucas Leiva e Strakosha. Oltre a Duvan Anderson e Lazzari che non erano  mai dichiarati ufficialmente guariti.

Tre calciatori salteranno la Juve

Considerate le differenze tra i risultati di Synlab e quelli del laboratorio di Avellino, a cui si è affidata la Lazio, il presidente Lotito ha deciso di rivolgersi al Campus Biomedico di Roma.

Come riferisce la versione online della Gazzetta dello Sport la Lazio aspettava risposte riguardo Lucas Leiva, Strakosha e Immobile che nell’arco di pochi giorni è stato un paio di volte positive e un paio negativo.

Ebbene l’esito degli esami non è quello sperato.

Perché sono confermate tre positività dal club biancoceleste. Ciò significa che Immobile, Lucas Leiva e Strakosha non saranno disponibili contro la Juve.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: