attualità cronaca Italia meteo

Mateo: neve e gelate, arriva l’inverno, temperature in picchiata

Mateo: neve e gelate, arriva l’inverno, temperature in picchiata. Sarà un weekend decisamente dal clima invernale quello che attende gli italiani secondo le previsioni meteo del 21 novembre.

Da venerdì e fino a domenica infatti la Penisola sarà interessata da un vortice ciclonico che si è stabilizzato sul Mediterraneo. Portando con sé un carico di temporali, venti gelidi e neve.

Già dalle prossime ore infatti assisteremo a un peggioramento delle condizioni meteo su gran parte del Paese con nuvolosità diffusa, piogge e brusco calo delle temperature. Che porteranno a gelate in pianura e alle nevicate oltre i 1200 metri di quota.

Previsioni meteo sabato 21 novembre, maltempo al centro sud

Nel dettaglio, le previsioni meteo di domani sabato 21 novembre, indicano maltempo su tutta l’Italia fino al mattino. Poi un leggero miglioramento nel corso del giorno al nord e la persistenza di nuvole intense invece al centro sud.

Al mattino quindi avremo piogge sparse e diffuse su gran parte delle regioni con neve oltre 1000-1400 metri sull’Appennino centrale. Al nord, su Toscana, Umbria e Marche la situazione però sarà in netto miglioramento.

Con ampie schiarite e ritorno del sole mentre piogge e temporali continueranno a insistere altrove interessando in particolare Campania, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna dove non si escludono fenomeni violenti e improvvisi.

Previsioni meteo weekend, vento gelido e crollo termico

Le previsioni meteo indicano però un crollo termico generalizzato da nord sud con temperature prossime allo zero in città come Torino, Aosta, Milano, Bolzano, Trento e Bologna e conseguenti gelate.

Inoltre il vento forte e gelido che soffierà con raffiche molto intense accrescerà ancora di più la sensazione di freddo. La neve che inizialmente cadrà intorno ai 1600 metri, si spingerà fino verso i 1000 metri di quota entro la serata.

Previsioni domenica, clima invernale ma addio piogge

Secondo le previsioni di domenica, il freddo e il clima invernale persisterà anche nel giorno festivo anche se il ciclone sarà in allontanamento dall’Italia.

Con conseguente miglioramento delle condizioni meteorologiche. Avremo maggiori schiarite anche al centro sud ma fenomeni di rovesci saranno ancora possibili tra Calabria e Sicilia. Fonte L’inserto

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: