gossip mondo politica

Diana umiliata da Carlo la notte prima delle nozze

Lady Diana umiliata da Carlo la notte prima delle nozze: “Non ti amo”. L’interesse verso la storia della royal family capitanata dalla regina Elisabetta, gli scandali e gli aneddoti di corte, non è mai venuto meno.

Ma in questi giorni la diffusione della quarta stagione di “The Crown” ha fatto salire alle stelle la curiosità verso i Windsor. Tra realtà e finzione la vita di questo storico casato continua ad appassionare più di un romanzo d’appendice i cui protagonisti sembrano eroi di un dramma infinito.

Il principe Carlo e la terribile confessione la notte prima delle nozze

Se è vero che Lady Diana ci mise molto tempo a capire che Carlo aveva un’amante e che questa donna misteriosa altri non era che Camilla, sarebbe altrettanto certo che la principessa impiegò molto meno per realizzare che il marito non l’amava.

Già, perché sarebbe stato lo stesso principe Carlo a confessarglielo la notte precedente le nozze. A fare la clamorosa rivelazione è l’astrologa Penny Thornton nel nuovo documentario “The Diana Interview: Revenge of a Princess”.

Secondo l’astrologa il principe Carlo avrebbe fatto la terribile dichiarazione di non amore perché “il matrimonio non si basasse su una falsa premessa”. Che animo sensibile! Giusto per capire, non poteva pensarci un po’ prima? Il tempismo dell’erede al trono appare quantomeno imbarazzante.

Per Lady Diana quell’ammissione fu “devastante. Non voleva sposarsi più”, chiarisce ancora Penny. Ci crediamo. La domanda è questa: era necessario rovinare la vita e i sogni di una ragazza così giovane in nome della Corona?

Nessuno è innocente a corte e forse molti hanno sulla coscienza l’infelicità che ha accompagnato Lady Diana fino all’ultimo giorno.

La regina Elisabetta e quella passione di famiglia per il gin

A 94 anni suonati la regina Elisabetta sorseggia 4 drink al giorno per rilassarsi, almeno secondo l’indiscrezione raccontata al Telegraph dall’ex royal chef Darren McGrady. Gin e Dubonnet prima di pranzo, vino a pranzo, un Martini secco per terminare il pasto e champagne prima di cena.

La vera passione di Sua Maestà, però, è il gin. Un’eredità tramandatale dalla Regina Madre, ma anche un affare redditizio. Proprio in questi giorni, infatti, la sovrana ha lanciato sul mercato il Sandringham Celebration Gin, un’edizione limitata che proviene dalle piante che crescono nella sua amata Sandringham.

Si tratta del terzo brand di gin lanciato dalla casa reale e il costo è di 50 sterline per 50 cl. Un ottimo sistema per annegare i dispiaceri famigliari e arrotondare le finanze della Corona. (Fonte ilgiornale.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *