gossip lifestyle mondo

Kate Middleton, una mamma che si sentirà più sola

Kate Middleton, una mamma che si sentirà più sola. Il figlio probabilmente andrà all’asilo e lei, come molte mamme, soffrirà un po’ di solitudine

Kate Middleton e il suo folle amore per Louis

Con il 2021 molte cose potrebbero cambiare in casa Cambridge. Già a partire da gennaio. Se Kate Middleton e il principe William non faranno distinzioni, infatti, con il nuovo anno il principe Louis potrebbe iniziare ad andare all’asilo.

Un grande passo per il piccolo, finora abituato a stare con i genitori e con la tata Maria Borrallo. E un grande passo anche per la Duchessa di Cambridge, costretta, di punto in bianco, a ritrovarsi sola in casa.

In fondo George e Charlotte di Cambridge avevano iniziato ad andare all’asilo proprio a gennaio. Il primo aveva due anni e mezzo quando venne iscritto alla Westacre Montessori School nel Norfolk.

La seconda era poco più grande quando iniziò a frequentare la Willcocks Nursery School a Londra. E ora che Louis ha raggiunto più o meno la stessa età, l’inserimento a scuola pare scontato.

Louis andrà nella stessa scuola di Charlotte?

Con i Cambridges a Kensington Palace, la Willcocks sarebbe la scelta più azzeccata per Louis. Innanzitutto perché si trova solo a un miglio da palazzo. E poi perché garantisce il rispetto di standard elevati nell’istruzione e nell’educazione.

Caratteristica fondamentale, questa, anche per chi non salirà sul trono. Se così fosse, il piccolo principe inizierebbe il 6 gennaio (così si legge sul sito della scuola) se dovesse frequentare al mattino, o il 7 se invece scegliesse il pomeriggio.

Questo ovviamente, se William e Kate dovessero ragionare come nel caso dei primi due figli. La pandemia di Coronavirus ha sconvolto un po’ i piani a tutti. E William e Kate, isolati nel Norfolk per le feste, potrebbero decidere di posticipare l’ingresso all’asilo dell’ultimogenito.

Non c’è fretta, con il lockdown. Dopotutto anche George e Charlotte stanno studiando da casa. Se il piccolo Cambridge dovesse andare a scuola a gennaio, per Kate sarebbe davvero un grande cambiamento.

Era dal 2013 che la Duchessa non era più abituata a stare da sola. Prima era arrivato George, poi Charlotte, infine Louis. Che si trattasse di un figlio o dell’altro, da sette anni a queste parte un piccolo che scorrazzava tra i corridoi di casa, tutto il giorno, c’era sempre.

Tra l’altro non è una sorpresa che Kate ami fare la mamma. Che adori cucinare con i suoi piccoli, andare a caccia di ragni, correre nei prati o semplicemente giocare. A gennaio, insomma, tra le mura di Kensington Palace potrebbe esserci più silenzio.

E Kate potrebbe soffrire un po’ di solitudine. Con Louis aveva creato un rapporto simbiotico, forse perché, nel crescerlo, non aveva avuto le stesse pressioni subite con George e Charlotte. Era riuscita a rilassarsi, tirare il fiato, godersi i momenti più semplici. Leggi anche qui 

Era stata libera, insomma, di coccolarlo, amarlo, farlo diventare grande senza pensare al trono, senza pensare al futuro. Proprio come una mamma “normale”. AMICA

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: