gossip Italia

Fedez e Chiara Ferragni ritirano l’Ambrogino d’Oro

Fedez e Chiara Ferragni ritirano l’Ambrogino d’Oro. Le lacrime della nonna. Fedez e Chiara Ferragni ritirano l’Ambrogino d’Oro a Milano. Da casa la nonna fa il tifo per loro e sui social mostra la sua commozione.

Proprio questa mattina la coppia dello spettacolo più bella di tutte, in attesa del suo secondo figlio, a Milano ha ritirato l’Ambrogino d’Oro. Durante la cerimonia che è stata realizzata alla presenza del Sindaco Sala.

L’onorificenza è stata assegnata proprio a loro. Cosi come alle altre persone che in questi mesi si sono impegnati in prima linea contro il Covid. I due si sono presentati a Palazzo Marino che è la sede del Comune.

Ricordiamo infatti che la coppia già genitori del piccolo Leone hanno permesso in pochissimo tempo di veder realizzato una nuova terapia intensiva all’Ospedale di Milano, al San Raffaele. A fare il tifo per loro a casa ci stava una persona molto importante.

Fedez e Chiara Ferragni ritirano l’Ambrogino d’Oro.

La coppia ha ritirato questo prestigioso riconoscimento proprio dalle mani del Sindaco di Milano questa mattina per il loro impegno contro il Covid. “Siamo molto onorati e speriamo di fare sempre di più per la città di Milano e per l’Italia in generale”.

A fare il tifo per loro da casa ci stava nonna Luciana. La nonna del rapper che in passato ha avuto tanta popolarità, nella storia Instagram del cantante si vede la sua commozione nel vedere il nipote che viene premiato per una cosa davvero importante.

“Con un racconto ironico sulla vita da famiglia milanese in quarantena, hanno sensibilizzato sull’importanza di osservare le regole per contenere il contagio. Con altruismo unito a senso pratico, hanno lanciato una

raccolta fondi per l’ampliamento in tempi record del reparto di terapia intensiva dell’Ospedale San Raffaele” queste le parole rivolte ai due che sono in attesa del secondo figlio. Leggi anche qui 

Grande Medaglia d’Oro degli Ambrogini invece per medici e infermieri che sono morti per il Covid, Medaglie alla memoria invece per i due tassisti che sono morti per lo stesso motivo. Insomma davvero una bella iniziativa. Che news

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: