attualità cronaca Italia

Pillole ‘anti Covid’ dalla Cina: scatta il sequestro della Gdf

Pillole ‘anti Covid’ dalla Cina: scatta il sequestro della Gdf. Sequestrate dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli 144 confezioni di farmaci provenienti dalla Cina ‘spacciati’ come cura anti-Covid.

In particolare, i finanzieri del 2° Nucleo Operativo Metropolitano sono intervenuti nel quartiere Gianturco, rinvenendo nel negozio di un parrucchiere di origine cinese le 144 confezioni contenenti complessivamente 3.456 pillole commercializzate senza alcuna autorizzazione e con istruzioni e scritte esclusivamente in lingua cinese.

Sul sito ufficiale del produttore dei medicinali sequestrati inoltre è riportato che questi sono compresi nella lista dei farmaci raccomandanti contro il Coronavirus dalla Commissione Medica Nazionale Cinese.

Gli stessi, secondo la rivista ‘Scientific World Journal’, furono diffusamente usati nella lotta contro le crisi respiratorie riconducibili alla SARS 2002-2003 in Cina.

I presidi medici sono sequestrati e il responsabile è denunciato all’Autorità Giudiziaria per commercializzazione e somministrazione abusiva di medicinali privi di autorizzazione.

Trump, prime vaccinazioni in 24 ore

Il presidente degli Usa Donald Trump ha detto che le vaccinazioni contro il Covid-19 inizieranno nel Paese “tra meno di 24 ore”, dopo il via libera alla distribuzione del vaccino della Pfizer-BioNTech da parte della Fda.

“Abbiamo già iniziato a inviare il vaccino a tutti gli Stati”, ha detto Trump in un video su Twitter. “La pandemia potrebbe essere iniziata in Cina, ma le stiamo ponendo fine proprio qui negli Usa”, ha aggiunto, attribuendo al suo Paese il vanto di aver compiuto un “miracolo medico” sviluppando “un vaccino sicuro ed efficace in meno di nove mesi”.

Trump ha poi precisato che le spedizioni del vaccino Pfizer-BioNTech verso tutti gli Stati sono già cominciate; e che saranno i governatori a decidere chi sarà vaccinato per primo nei singoli Stati.

Usa, 235 mila casi di Covid in 24 ore

Nella giornata di venerdì gli Usa hanno fatto registrare un nuovo record di contagi da Covid-19, oltre 235 mila. Almeno 2.600 i morti in 24 ore. I dati sono quelli della Johns Hopkins University. Dall’inizio della pandemia negli Usa complessivamente sono 15.820.714 i casi registrati e 294.715 i decessi.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: