attualità cronaca mondo

Accoltella a morte moglie e suocera: “Dovevo salvarle dal Coronavirus”

Accoltella a morte moglie e suocera: “Dovevo salvarle dal Coronavirus”. Ha accoltellato la moglie Dominique di 34 anni mentre mangiava con lei in cucina. Adam Roth, di Waukesha nel Wisconsin, si trovava in casa con la prima vittima. La suocera Gilane di 62 anni e le sorelle della 34enne, di 26 e 36 anni.

Avrebbero cercato di fermarlo, ma Roth ha accoltellato anche loro. Dominique e la sorella 26enne Deidre sono morte per le ferite riportate.

La suocera e Desiree, l’altra figlia più giovane di 26 anni, sono invece sopravvissute nonostante le coltellate inferte e i danni riportati nell’aggressione.

Interrogato il giorno dopo il massacro avvenuto in casa, Roth ha detto di aver ucciso le donne della sua famiglia per salvarle dal Coronavirus.

“Sarebbe arrivato e dovevo salvarle dall’infezione prima che le colpisse” ha affermato davanti agli inquirenti, sconvolti dalle dichiarazioni rilasciate dall’assassino. L’uomo ha infatti ammesso quanto fatto fornendo delle motivazioni agghiaccianti per l’omicidio a sangue freddo.

Per lui è chiesto l’ergastolo

Secondo le autorità, Roth potrebbe uccidere di nuovo fuori dal carcere e la misura rappresenta una tutela per il detenuto e per il resto della comunità nella quale vive.

Il procuratore Ted Szczupakiewicz ha asserito che ci sarebbero prove “chiare e convincenti per cui il killer potrebbe rappresentare un rischio significativo per la comunità se rilasciato con la condizionale. Non possiamo permetterci di non agire subito”.

L’avvocato difensore di Roth, Cameron Weitzner, non ha cercato di contestare la richiesta del procuratore. Ha affermato infatti che l’assassino è “un individuo che soffre di gravi malattie mentali e nessuno di noi può capire come si sente e come si è sentito”.

I capi d’accusa sono omicidio di primo grado e tentato omicidio di primo grado nei confronti della suocera e della sorella di sua moglie. Fonte Fanpage

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: