attualità cronaca Italia politica

Casellati, presidente del Senato: “I ritardi sono incomprensibili”

Casellati, presidente del Senato: “I ritardi sono incomprensibili”. “A 10 mesi dall’inizio della pandemia, troppi sono i ritardi, le indeterminatezze e le disomogeneità nella riorganizzazione sanitaria”.

Il presidente del Senato, Elisabetta Alberti Casellati, striglia l’esecutivo durante il tradizionale scambio di auguri per le festività natalizie con la stampa parlamentare.

“Le famiglie non sanno ad oggi se, quando e con chi potranno viverlo- ha sottolineato la Casellati, riferendosi al giorno di Natale, data la mancanza di una decisione da parte del governo sulle misure da tenere durante le festività-”

“È incomprensibile che gli italiani non sappiano come comportarsi. Regole anche ferree, ma certe, perché è inimmaginabile che ci si trovi all’ultimo momento di fronte al fatto di non potere portare un augurio ad un genitore anziano, solo e magari anche malato”.

È necessario, a detta della presidente, “garantire ai familiari il diritto all’ultimo saluto”, che è “un atto di civiltà che non si può negare, neanche nell’emergenza”. Per farlo, basterebbe mettere in atto “le stesse precauzioni utilizzate dal personale medico negli ospedali”.

Poi, la Casellati ha fatto il punto sulle azioni messe in atto dal governo dall’inizio dell’emergenza sanitaria, sottolineando incertezze, errori e mancanza di chiarezza.

Le sue considerazioni

“A 10 mesi dall’inizio della pandemia, troppi sono i ritardi, le indeterminatezze e le disomogeneità nella riorganizzazione sanitaria. Sono errori che non possiamo permetterci di ripetere”.

In particolare per quanto riguarda “la grande sfida che tutti attendiamo della distribuzione dei vaccini anti-Covid. Altri Paesi sono già operativi.”

“Mentre l’Italia ha ancora difficoltà sui vaccini anti-influenzali. In tanti settori, non solo nella sanità, l’incertezza con cui il Paese si muove è ciò che preoccupa di più i cittadini”.

Insomma la Presidente del Senato non va per il sottile e sferra un duro colpo al traballante Governo Conte. Che sta pagando a caro prezzo l’indecisione di questi giorni. Ma anche gli attacchi di un Matteo Renzi che in modo irresponsabile sta gettando le basi per una crisi che porterebbe al caduta del governo in un momento di profonda crisi per il paese. Fonte IlGiornale

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: