attualità gossip Italia

Sola e senza la sua famiglia: il Natale rovinato di Kate Middleton

Sola e senza la sua famiglia: il Natale rovinato di Kate Middleton. A causa del Coronavirus e delle restrizioni imposte da Boris Johnson, neanche la Duchessa potrà incontrare i genitori e la sorella come aveva progettato. “Mal comune mezzo gaudio” recita un detto popolare.

Una magra consolazione per Kate Middleton (38 anni) che, come buona parte del popolo britannico, quest’anno si ritroverà a passare il Natale sola e chiusa in casa, impossibilitata a vedere i parenti (eccetto William e i bambini, ovviamente).

Certo, il motivo è più che valido: per ridurre la diffusione del Coronavirus, il premier Boris Johnson ha imposto molte limitazioni in diverse aree del Paese. Divieti ad uscire di casa, a frequentare altre persone, a mangiare con i parenti. Molte le aree coinvolte. Tra queste il Berkshire, dove vivono i Middleton.

Kate Middleton e il sogno di un Natale con mamma e papà

Secondo quanto riportato dal Daily Mail, inizialmente Kate Middleton e il principe William (38 anni) avevano in programma di trascorrere il Natale con genitori di lei a Bucklebury, un’ottantina di chilometri a ovest di Londra. In quella casa in cui la Duchessa di Cambridge è cresciuta. E dove si rifugia ogni volta che vuole una vita un po’ più “normale”.

La réunion familiare, quest’anno, sarebbe stata l’occasione non solo per riabbracciarsi dopo i tanti mesi trascorsi lontano a causa della pandemia. Sarebbe stata anche l’occasione ma perfetta per festeggiare la sorella Pippa, incinta del secondo figlio.

Il Natale di Kate: prima nel Berkshire, poi nel Norfolk

Poi il governo ha posto diversi limiti, classificando il Berkshire come Zona 3. A quel punto i Cambridge hanno proposto ai Middleton di spostarsi ad Anmer Hall.

Andare nel Norfolk, per trascorrere le feste tutti insieme nella tenuta di campagna donata dalla Regina a William e Kate per le nozze (e dove con George, Charlotte e Louis si trovano da una settimana). Leggi anche qui 

L’annuncio del Primo Ministro Boris Johnson di far diventare il Berkshire Zona 4 ha mandato di nuovo all’aria tutti piani. Per chi vi abita, divieto di entrare o uscire dall’area, di dormire fuori casa o di creare le cosiddette “Christmas bubble”. Vale a dire di invitare gruppetti di parenti o amici a casa durante le feste. (L’inserto)

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: