attualità Italia

Concorso Liguria A.Li.Sa: concorso per 700 posti

Concorso Liguria A.Li.Sa: concorso per 700 posti. L’Azienda Ligure Sanitaria della Regione Liguria (A.Li.Sa.) ha pubblicato il bando di concorso per 700 collaboratori professionali sanitari – infermieri.

La selezione pubblica va ad aggiungersi agli altri concorsi in uscita. Prevede, quindi, la copertura di ben 700 posti di lavoro a tempo indeterminato.

Sarà possibile presentare la domanda di partecipazione entro il 29 Novembre 2021. Vediamo il bando e le informazioni utili per candidarsi.

A.Li.Sa. Liguria, quindi, ha avviato una selezione finalizzata al reclutamento di infermieri. Si segnala che 147 posti saranno riservati prioritariamente a favore dei volontari delle Forze Armate. I candidati al concorso indetto dall’A.Li.Sa. Liguria per infermieri dovranno possedere i requisiti generali previsti dal bando.

Requisiti

Inoltre, per partecipare alla selezione è necessario, inoltre, possedere i seguenti requisiti specifici. In primo luogo, il diploma di laurea triennale di primo livello (L) abilitante alla professione sanitaria in infermieristica.

Inoltre, è possibile anche in via alternativa avere il diploma universitario di infermiere o diplomi e attestati conseguiti in base al precedente ordinamento, riconosciuti allo stesso equipollenti; iscrizione all’albo professionale degli infermieri.

La procedura selettiva dei candidati si espleterà mediante la valutazione dei titoli. Non solo, bisogna avere anche il superamento di due prove d’esame: una scritta e una orale.

Per ulteriori dettagli rimandiamo alla lettura del bando. L’Azienda Ligure Sanitaria della Regione Liguria (A.Li.Sa.) ha sede a Genova. All’area dipartimentale sanitaria spetta il coordinamento e la sovraintendenza delle attività relative all’ambito sanitario, in attuazione degli indirizzi forniti dalla Direzione generale.

Inoltre, cura le tematiche relative alla biomedicina e alle patologie a bassa prevalenza. L’area sociosanitaria contribuisce alla programmazione territoriale.

La struttura si relaziona con le Aziende del SSR per favorire l’applicazione delle strategie di ambito socio-sanitario derivanti dalla programmazione regionale. L’area amministrativa, infine, supporta la Direzione Strategica e tutte le altre strutture aziendali e il sistema sanitario regionale per l’ambito di competenza. Visita il nostro sito per tutte le informazioni

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: